Medication error e ADR

medication-error1000x500.jpg

Che cos’è un medication error? Un errore nella farmacoterapia, cioè un insuccesso nel processo terapeutico che provoca, o che potenzialmente può provocare, un danno al paziente.

Tali errori possono avvenire a qualsiasi livello del processo terapeutico che coinvolge i farmaci, durante la fabbricazione, confezionamento o conservazione e nella fase di prescrizione (sia nella scelta della terapia che nell’atto della scrittura), possono verificarsi anche errori di trascrizione o interpretazione, di dispensazione e preparazione, di somministrazione ecc.
Inoltre nel processo terapeutico sono coinvolte molte persone, come medici, farmacisti, personale dell’industria farmaceutica, infermieri, assistenti domiciliari e pazienti, il che aumenta la probabilità che si verifichi un errore.
Secondo la Direttiva 2010/84/EU la nuova definizione di reazioni avversa a un farmaco (ADR) comprende anche “gli effetti nocivi e non voluti conseguenti non solo all’uso autorizzato di un medicinale a dosi normali, ma anche agli errori terapeutici e agli usi non conformi (off-label) alle indicazioni contenute nell’autorizzazione all’immissione in commercio, incluso l’uso improprio e l’abuso del medicinale.
Quindi le ADR, almeno in parte, potrebbero essere evitabili andando ad attuare dei sistemi di gestione del rischio efficaci, con vantaggi sia in termini di salute e sicurezza dei pazienti che in termini economici, in quanto la gestione delle ADR comporta costi non indifferenti.

Tags: pharma

Potresti essere interessato anche ai seguenti corsi

m-Squared consulting
Il blog delle consulenze aziendali
m-Squared Academy
La scuola di formazione per i professionisti del Life Science
Follow us

@ 2017-2018 m-Squared consulting srl | Credits

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed, accedi a Informativa privacy e Cookie policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie e al trattamento dei dati secondo quanto indicato nella informativa. Leggi il documento