Readability test o Test di leggibilità – che cosa è?

foglietto-illustrativo1000x500.jpg

Che cosa è il readability test o test di leggibilità per i foglietti illustrativi o PIL (Patient Information Leaflet)? Cosa bisogna fare per essere a posto con i requisiti richiesti da parte di AIFA e EMA?

La Direttiva 2001/83/CE e relative modifiche (Direttiva 2004/27/CE) dispone che tutti i medicinali commercializzati nella Comunità Europea, debbano essere provvisti di etichettatura e foglietto illustrativo (PIL), allo scopo di fornire un set di informazioni comprensibili per garantire l’utilizzo del medicinale in modo appropriato e sicuro da parte del paziente.
Il foglietto illustrativo (package leaflet, PIL) deve rispecchiare i risultati di consultazioni con gruppi mirati di pazienti in modo da assicurare che sia leggibile, chiaro e di facile impiego (art. 59(3)).
Il PIL deve inoltre essere redatto e strutturato in modo da risultare chiaro e comprensibile, permettendo agli utilizzatori un uso corretto del medicinale (art. 63(2)).
Il “Readibility test” o “test di leggibilità” consiste pertanto in una valutazione del foglietto illustrativo (PIL) con gruppi mirati pazienti (“user consultation”) che deve essere svolta per dimostrarne la leggibilità e l’utilità.
Il “Readibility test” o test di leggibilità è sempre previsto nei seguenti casi:

  • Prima autorizzazione di un prodotto medicinale contenente un nuovo principio attivo;
  • Prodotti medicinali che hanno subito un cambio nel loro legal status;
  • Prodotti medicinali con una nuova presentazione;
  • Prodotti medicinali con problematiche di sicurezza particolari o critiche.

In alcuni casi esiste la possibilità di utilizzare i test relativi a foglietti illustrativi o PIL simili per semplificare e ridurre il numero di Readibility test da eseguire (possibilità di Bridging report).
Il foglietto illustrativo o PIL deve essere leggibile in tutte le lingue della Comunità Europea, tuttavia come principio base è sufficiente eseguire il test in una di esse.
Per le procedure centralizzata, decentralizzata e di mutuo riconoscimento il test di leggibilità o readability del foglietto deve essere valutato in lingua inglese.
I risultati del redability test o test di leggibilità devono essere presentate in inglese per le procedure centralizzata, decentralizzata e di mutuo riconoscimento, o nella lingua nazionale per le procedure nazionali.
I risultati devono essere riassunti e il summary inserito nel Modulo 1.3.4 della domanda di registrazione secondo la seguente struttura:

  1. Descrizione del prodotto
  2. Dettagli della consultazione o del test:
    • Metodo utilizzato
    • Spiegazione della scelta della popolazione consultata
    • Lingua/lingue testate
  3. Questionario (incluso istruzioni e modulo per le osservazioni)
  4. Foglietto illustrativo originale e revisionato
  5. Riassunto e discussione dei risultati
  6. Conclusioni

Il Readability test o test di leggibilità dei PIL o dei foglietti illustrativi prevede diverse fasi ben identificate nelle linee guida.

Tags: pharma

Potresti essere interessato anche ai seguenti corsi

m-Squared consulting
Il blog delle consulenze aziendali
m-Squared Academy
La scuola di formazione per i professionisti del Life Science
Follow us

@ 2017-2018 m-Squared consulting srl | Credits

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed, accedi a Informativa privacy e Cookie policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie e al trattamento dei dati secondo quanto indicato nella informativa. Leggi il documento